giovedì , 19 Maggio 2022
Foto di Couleur da Pixabay

Legambiente, azioni concrete e solidali al posto dei classici regali di Natale per salvare il Pianeta

Per Natale, l’associazione ambientalista Legambiente ha proposto una serie di idee regalo natalizie, che fanno bene sia a chi le riceve che a chi tiene davvero a cuore la salvaguardia del nostro Pianeta.

Da azioni concrete e solidali per salvare le api e tutelare i giacchiai al riciclo creativo, molti sono i consigli utili al fine di vivere le festività in chiave totalmente green.

Scopriamo insieme i consigli di Legambiente.

Le idee di Legambiente per il Natale: “Save the Queen”

“Save the Queen” è una delle campagne che più sta a cuore a Legambiente. Nello specifico, l’azione mirerebbe alla salvaguardia delle api, che a causa della crisi climatica, inquinamento e pesticidi rischiano l’estinzione. Ricordiamo che tali insetti sono fondamentali per il mantenimento della biodiversità e per la nostra stessa sopravvivenza.

Negli ultimi dieci anni, stando ai dati CIA (Confederazione italiana agricoltori) a livello globale, sono scomparsi ben 10 milioni di alveari; 200 mila soltanto in Italia.

Salvare l’Ape Regina e donare una casa ad altre migliaia di piccole compagne non è così difficile: con un piccolo contributo mensile questo Natale sarà possibile aiutare apicoltrici e apicoltori impegnati nella tutela di questi insetti.

E ancora, in base alle proprie possibilità, si possono fare donazioni di varia entità: per promuovere la piantumazione dei fiori preferiti dalle api, per i controlli mensili negli alveari, per promuovere i prodotti naturali necessari per la salute delle api.

Ma le idee per salvare il Pianeta durante il Natale, non finiscono qui.

Donare le arnie tecnologiche

Tra le mission principali di “Save The Queen”, infatti, c’è la possibilità di donare arnie tecnologiche ad apicoltori certificati biologici. L’obiettivo della campagna, in collaborazione con la start-up “Beeing”, prevede, attraverso un contributo di 300 euro,  l’installazione di un’arnia smart. Che potrà essere visitata o monitorata a distanza e in tempo reale, grazie a un’apposita applicazione.

“Carovana dei Ghiacciai” per salvare i ghiacciai

Un’altra idea-regalo promossa dall’associazione italiana, consiste nel donare un sostegno economico alla Carovana dei Ghiacciai, per salvare alpi e Appennini che si riducono ogni anno sempre di più.

Per questo motivo, per Natale, attraverso un piccolo contributo, sarebbe possibile sostenere la campagna che monitora lo stato di salute dei ghiacciai alpini.

La raccolta fondi permetterà sul lungo termine anche di sostenere l’Osservatorio sull’impatto dei mutamenti climatici di Legambiente oltre alle periodiche attività di piantumazione di nuovi alberi italiani.

Fonte: Ansa

Margherita Parascandalo

Controlla anche

Fotovoltaico da balcone, risparmiare energia anche in casa

Con l’aumento delle bollette, un valido metodo per risparmiare sui costi, consiste nell’utilizzare un impianto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × due =