domenica , 2 Ottobre 2022
Foto di Pexels.com

Libri per i più piccoli per imparare ad amare il nostro Pianeta: quali i migliori titoli?

Fin dall’infanzia è estremamente importante, capire quanto sia necessario avere rispetto per il nostro Pianeta, per far sì che le generazioni future possano vivere in un mondo migliore di quello attuale.

A tal proposito, quindi, potremmo di sicuro considerare i libri come strumenti culturali ed educativi necessari per insegnare a bambine e bambini l’amore per l’ambiente.

Per sensibilizzare i più piccini, ecco 5 libri illustrati che consigliamo, affinché bambini e ragazzi possano mettere in pratica, sin dalla tenera età, piccoli pratici accorgimenti quotidiani, proficui per la nostra amata Terra.

Un pianeta pieno di plastica di Neal Layton (Editoriale scienza)

Il libro, con illustrazioni dello stesso autore Neal Layton, racconta ai bambini  un mondo invaso dalla plastica.

Nello specifico, lo scrittore si sofferma sulle cause che hanno portato il Pianeta, a tali criticità, cercando eventuali soluzioni per porre fine a  tutto ciò. Inoltre suggerisce numerose idee: dall’abolizione della plastica monouso al riciclo per riusare in modo creativo gli oggetti che non servono più. Consigliato dai 6 anni in poi.

 

Un solo mondo di Michael Foreman (Camelozampa)

Come raccontare ai bambini più piccoli l’importanza di proteggere la Terra? Tra i libri di maggiore successo per quanto riguarda l’ambientalismo, come non citare Un solo mondo di Michael Foreman.

Due bambini raccolgono un secchiello di acqua del mare che diventa il loro piccolo mondo in miniatura. Tale scelta, però, per quanto sia avvincente, li ha inevitabilmente sottratti al mondo reale, facendogli comprendere che ogni essere umano deve avere il compito di sviluppare un senso critico nei riguardi del nostro Pianeta. Un classico sulla minaccia dell’inquinamento. Consigliato dai 7 anni in poi.

La donna che amava gli alberi di Claire A. Nivola (Jaca Books)

Questo libro narra la vita dell’ambientalista kenyota e premio Nobel per la Pace nel 2004 Wangari Maathai.

In maniera particolare, l’autrice mette in rilievo la sua costante lotta contro la deforestazione. Nata in una fattoria tra le colline, la Wangari ricorda l’infanzia dell’attivista immersa nel verde, gli anni dei suoi studi in America, la lontananza dalla sua amata Terra d’origine ed infine il ritorno in una chiave d’appartenenza completamente differente rispetto al passato.

Da qui l’esigenza di insegnare al popolo kenyota l’importanza di piantare alberi e di preservare le radici a cui apparteniamo; una storia che sensibilizza i più piccoli  sull’importanza della biodiversità e della vita stessa, attraverso prosa e acquerelli. Libro consigliato dai 7 anni in poi.

101 piccoli modi per cambiare il mondo (Lonely Planet Italia)

Tutte le grandi idee capaci di cambiare il mondo cominciano da una singola persona. Questo manuale pratico,  scritto da Aubre Andrus e tradotto da Isabella Maria, è un testo divertente e creativo, capace di far comprendere ai più piccoli l’importanza della coralità, che nasce dall’individualità. Parliamo di rapidi consigli che vanno dai gesti di gentilezza alla costruzione di piccoli oggetti, fino alla  sfida del risparmio energetico.

101  piccoli modi per cambiare il mondo si divide in tre sezioni: prendersi cura degli altri, prendersi cura del pianeta, prendersi cura di se stessi. Libro consigliato dagli 8 anni in poi.

L’ecologia spiegata ai ragazzi (Mondadori)

Questo libro, scritto da Giuseppe Brillante e illustrato da Mariani, nasce con l’intento  di rafforzare una sensibilità ambientalista nelle prossime generazioni di adulti. Qualcuno pensa che imparare a vivere in armonia con la Natura implichi uno stop al progresso. Nulla di più sbagliato, perché esiste sempre un’altra strada possibile da percorrere.

L’ecologia spiegata ai ragazzi è una raccolta di domande e risposte sui temi che vanno dal surriscaldamento globale alle energie pulite, dall’estinzione degli animali alle proposte pratiche per consumare e inquinare meno. Libro consigliato dai 12 anni in poi.

Fonti: Greenme; Pianetamamma; Milkbook

 

 

Margherita Parascandalo

Controlla anche

SANA 2022: in arrivo a Bologna, dall’8 all’11 settembre, la 34° edizione del Salone Internazionale del Biologico e del Naturale

SANA, come ogni anno, rappresenta il principale palcoscenico del biologico e del naturale.  Giunta alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

17 + sette =