sabato , 26 Novembre 2022
Foto di Karolina Grabowska: https://www.pexels.com/it-it/foto/frutta-uva-dadi-lamponi-6660071/

Assica, pubblicato il Programma sostenibilità sulla salumeria italiana verso il raggiungimento dei 5 degli Obiettivi dell’Agenda Onu 2030

Pubblicato il Programma Sostenibilità Assica, volume scritto per divulgare le buone pratiche e gli impegni concreti del settore della salumeria italiana, in relazione all’Agenda 2030 dell’Onu. In particolar modo, lo scritto ha l’obiettivo di mettere in evidenza il raggiungimento, o tale, di ben 5 dei 17 Goal chiave dello Sviluppo Sostenibile.

Quali sono gli Obiettivi in questione, e quali sono le finalità di Assica?

Assica e programma sostenibilità

Fra i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per Assica, 5 sono quelli sui quali i produttori di salumi puntano: Goal 7 – Energia pulita e accessibile; Goal 8 – Lavoro dignitoso e crescita economica; Goal 9 – Imprese, innovazione e infrastrutture; Goal 12 – Consumo e produzione responsabili; Goal 13 – Lotta contro il cambiamento climatico.

Per quanto riguarda la sostenibilità economica, il processo di miglioramento dei valori nutrizionali dei prodotti in commercio, ha riguardato tutti i principali salumi italiani. Nello specifico, si tratta di un cospicuo investimento, al fine di promuovere soluzioni innovative che riducano l’utilizzo della plastica. Parliamo di un passaggio capace di tutelare l’impatto ambientale del packaging a fine vita, trasformandolo così da rifiuto a risorsa utile per la tutela dell’ambiente.

Invece, in tema di sostenibilità ambientale, Assica propone pratiche che riguardano il monitoraggio delle emissioni: da generatori a biogas interni ai contratti di energia 100% rinnovabile.

Sul versante della sostenibilità sociale, inoltre, è fondamentale la formazione dei lavoratori e la collaborazione con realtà no profit territoriali. L’impegno di Assica si evidenzia, soprattutto, nella formazione, in collaborazione con l’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani – Ivsi.

Il benessere animale per Assica

Infine, molto spazio è stato dedicato anche al tema del “benessere animale”. Assica, infatti, ha incoraggiato a una vera e propria crescita culturale, per promuovere una filiera della salumeria sostenibile.

La sostenibilità è anche uno dei valori fondanti del progetto, Trust Your Taste, choose European Quality, co-finanziato dall’Unione Europea. Tra gli obiettivi, la cultura produttiva della carne suina e dei salumi in base alla qualità, sicurezza alimentare e sostenibilità.

Per saperne di più, il volume può essere richiesto gratuitamente inviando una mail a progetto1144@assica.it, oppure è scaricabile dal sito www.assica.it

Fonti: Efanews.eu; Ansa.it

 

 

Margherita Parascandalo

Controlla anche

Si celebra oggi la Giornata per l’industrializzazione dell’Africa

Era il 1989 quando durante l’assemblea generale delle Nazioni Unite si istituì il 20 novembre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 + 11 =