martedì , 21 Settembre 2021
Gli italiani amano il verde
Foto di Spencer Wing da Pixabay

Gli italiani amano il verde

Gli italiani amano il verde. E cercano di circondarsene il più possibile. Così balconi, giardini, appartamenti si riempiono di piante. Quasi 7 italiani su 10 – il 68% cioè – vanno a caccia di piante nei vivai. E non solo per motivi puramente “decorativi”, ma anche per poter coltivare frutta e ortaggi. Parliamo di una vera e propria verde – mania, iniziata dopo la pandemia e destinata a proseguire. Questo è quanto emerge dall’indagine Coldiretti / Ixè diffusa in occasione dell’incontro “Il vivaismo italiano post Covid – 19”.

I risultati dell’indagine

Come spiega Coldiretti – stando ai dati Gfk Sinottica – il 74% delle famiglie può contare su un balcone, mentre il 42% vive in una casa con giardino.

E c’è un dato abbastanza sorprendente. In passato erano soprattutto i più anziani ad avere il pollice verde. Adesso, invece, la passione per le piante si sta diffondendo anche tra i più giovani.

Sempre secondo la Coldiretti, le limitazioni adottate per arginare i contagi hanno rafforzato la voglia di stare nel verde. A questa si aggiunge una nuova sensibilità ambientale. Ed ecco spiegata questa nuova passione diffusasi così rapidamente.

La rinascita del settore vivaistico

Per il settore florovivaistico questa è una vera e propria rinascita. Considerando che ha pagato un prezzo pesantissimo durante la pandemia, a causa sia dell’azzeramento di eventi pubblici e privati, che del rallentamento della manutenzione e degli investimenti in verde pubblico. E per prezzo altissimo si intendono 1,7 miliardi di euro.

Come ha affermato il presidente della Coldiretti Ettore Prandini:

“Il settore florovivaistico si sta riprendendo rapidamente, con un aumento record del 33% delle esportazioni di piante Made in Italy nel primo trimestre del 2021”.

Non solo gli italiani amano il verde quindi. Ed è un bene, considerando che “da tutelare c’è il futuro di un comparto che offre 200 mila posti di lavoro, per un valore della produzione italiana di fiori e piante che arriva a 2,7 miliardi di euro”. 

Anna Gaia Cavallo

Controlla anche

Stoviglie di canna di zucchero e bamboo che si biodegradano in due mesi

Bicchieri, piatti e posate usa e getta, stoviglie di canna di zucchero e bamboo che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici − 3 =