giovedì , 19 Maggio 2022
Foto di Abel Raimundo da Pixabay

Agricoltura biologica, da gennaio le nuove norme per l’import dei prodotti biologici

Pronte nuove norme per quanto riguarda l’import sull’agricoltura biologica

Dal 1° gennaio 2022 è entrato in vigore il Regolamento (UE) n. 2018/848, che introduce nuove norme relative alla produzione biologica e l’etichettatura dei prodotti biologici. Nello specifico, tali regole metteranno in evidenza importanti novità in materia di verifica della conformità delle partite biologiche e in conversione per l’import dell’Unione Europea.

Il 27 dicembre 2021, sono stati, infatti, pubblicati i regolamenti (UE) 2021/2305, 2021/2306 e 2021/2307 che forniscono altre integrazioni e indicazioni esecutive per quanto riguarda il regolamento di base 2018/848.

Nel frattempo, l’Agenzia delle Dogane continuerà la sua attività di controllo.

Scopriamo ulteriori dettagli insieme.

L’Agenzia delle Dogane

Per tutto il mese di gennaio 2022, nel frattempo, l’Agenzia delle Dogane si occuperà del controllo documentale e di validazione del COI. Tale azione sarà supportata, nel caso di controlli d’identità e fisici, dal Dipartimento dell’Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressioni frodi dei prodotti agroalimentari (ICQRF). Non solo. In questa fase si lavorerà in sinergia con il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.

Questa fase servirà per consentire alle amministrazioni coinvolte nelle nuove norme legate all’agricoltura biologica, di organizzare il nuovo sistema di controlli. Pertanto garantendo la continuazione delle attività d’importazione e dei controlli dei prodotti biologici.

Nel caso in cui questa fase non sia conforme alle nuove regole, potrebbero essere applicate delle more.

Le more

Nelle more di specifiche indicazioni da parte della Commissione Europea, in materia di valutazione della probabilità di non conformità, si applicano le seguenti indicazioni:

  • Guidelines on additional official controls on products originating from China del 16 Dicembre 2020;
  • Guidelines on additional official controls on products originating from Ukraine, Kazakhstan, Moldova, Turkey and Russian Federation del 16 Dicembre 2020;
  • Guidelines on additional official controls on products originating from India del 07 giugno 2021.

Ricordiamo che il Regolamento (UE) n. 2018/848 è nato con determinati obiettivi e punti chiave, importante da rammentare. 

L’obiettivo del Regolamento (UE) n. 2018/848

Il regolamento riguardante l’agricoltura biologica si prefigge di rivedere e rafforzare le regole dell’Unione europea (UE). Sulla produzione biologica e sull’etichettatura dei prodotti biologici con riferimento a:

  • sistemi di controllo
  • regimi di scambio
  • norme di produzione;

In tal modo intende:

  • creare condizioni di parità per gli operatori del settore;
  • armonizzare e semplificare la normativa;
  • aumentare la fiducia del consumatore nei prodotti biologici e nel logo UE riservato alla produzione biologica.

I punti chiave del Regolamento (UE) n. 2018/848

  • Il regolamento amplia l’ambito di applicazione della legislazione esistente sulla produzione e l’etichettatura di prodotti biologici [regolamento (CE) n. 834/2007] includendo prodotti strettamente legati all’agricoltura quali il sughero, il sale, gli oli essenziali, il cotone e la lana;
  • armonizza le regole applicabili agli operatori biologici dell’Unione europea e di paesi terzi tramite l’introduzione del sistema di controllo della conformità;
  • semplifica l’accesso al regime per i piccoli operatori.
  • il regolamento, inoltre, riesamina le norme sulla produzione animale biologica e introduce regole sulla produzione per le nuove specie come ad esempio i conigli.

Fonte: https://eur-lex.europa.eu/

Margherita Parascandalo

Controlla anche

Fotovoltaico da balcone, risparmiare energia anche in casa

Con l’aumento delle bollette, un valido metodo per risparmiare sui costi, consiste nell’utilizzare un impianto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 + 1 =